top of page

85° Anniversario di Fondazione - 50° e 60° di Professione Religiosa

Il 7 ottobre, nella memoria della Beata Vergine del Rosario, con il cuore pieno di gioia e gratitudine al Buon Pastore che ci ha chiamate, abbiamo fatto memoria, con le sorelle della Comunità di Verona, di due ricorrenze che si intrecciano e si consolidano fra di loro.

La prima: 85 anni fa, dall’esperienza pastorale del Fondatore (Beato Giacomo Alberione), nasce la Congregazione delle suore di Gesù Buon Pastore. Illuminato dal dono dello Spirito avverte la preziosità della collaborazione femminile con i pastori della chiesa.


La seconda: cinquanta e sessant’anni di fedeltà del B. Pastore a cui va la nostra lode e il ringraziamento, per aver dato alla chiesa il Beato Giacomo Alberione, e aver suscitato in molte giovani il desiderio di lasciarsi affascinare da un sì grande carisma Pastorale.


Nei giorni di preparazione alla celebrazione del 50° - 60° di professione religiosa e ripercorrendo, alla luce della Parola, il cammino fatto, abbiamo constatato che in tutti questi anni il Buon Pastore non ci ha lasciato mai sole, sempre si è preso cura di noi. Ci ha guidate nei momenti belli e quelli più faticosi, è stata una storia sorretta dalla sua Parola, dalla sua misericordia, spronata ed edificata dalla fede delle consorelle, e da quella dei pastori e delle comunità cristiane dove la provvidenza ci ha inviate. Con loro e insieme a loro ci siamo sentite maggiormente riconoscenti al Padre per il dono della vocazione.


Portiamo con noi tanti volti, tante storie, belle e meno belle, di persone che sono presenti quotidianamente nella nostra preghiera e che fanno parte della nostra storia. Riteniamo l'esperienza di questi lunghi anni un patrimonio prezioso frutto delle abbondanti grazie e benedizioni del Signore nonostante le nostre mancanze e debolezze.


Ora un altro tratto di cammino ci attende, non sappiamo se breve o meno breve, ma siamo certe che il Buon Pastore continuerà a prendersi cura di noi e ci dice, «Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20). "Il cristiano non si sente mai abbandonato, perché Gesù ci assicura di non aspettarci solo al termine del nostro lungo viaggio, ma di accompagnarci in ognuno dei nostri giorni” (Papa Francesco).


La nostra preghiera e gratitudine va a quanti direttamente o indirettamente ci hanno sostenute in questi 50 e 60 anni, con la testimonianza di fede e di umanità, l'affetto la vicinanza; a partire dalle nostre famiglie naturali, la nostra famiglia religiosa, e tante, tante altre persone. Eleviamo la nostra preghiera al Padre perché la sua misericordia e la sua pace raggiunga uomini e donne in ogni angolo della terra dove si vive, si soffre e i muore.


Confidiamo nell’aiuto della Beata Vergine Maria, dei Santi Pietro e Paolo, del Beato Giacomo Alberione, affinché possiamo continuare a camminare con il popolo di Dio, nell'ascolto profondo della Parola, nella comunione fraterna e nel servizio pastorale.

Sr. Candida Basile, sjbp


180 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 ความคิดเห็น


Guest
03 พ.ย. 2566

Felicitations, Auguri a tutti le sorelle in festa.

ถูกใจ
bottom of page