top of page

Costruendo ponti

Dal 3 al 7 giugno 2024, noi, sr Ângela Biagioni, sr Seli Rico e sr Rosilene de Lima, abbiamo avuto la gioia di realizzare, per la terza volta consecutiva, una missione in sei scuole dei comuni di Adrianópolis/PR, Itaoca e Ribeira/ SP. Dal 2022 coltiviamo questa partnership, con l’obiettivo di offrire ai giovani un’occasione unica di riflessione e crescita. Quest’anno, ispirandoci al tema della Campagna della Fraternità 2024, abbiamo scelto di affrontare l’importanza dell’“Amicizia Sociale”, con l’obiettivo di aiutare i giovani a comprendere che le nostre relazioni devono essere guidate dall’umanizzazione in qualsiasi contesto. Il target di riferimento erano gli studenti del 1°, 2° e 3° anno delle scuole superiori.

Abbiamo visto che fin dall'antichità i pensatori classici e medievali hanno offerto un'ampia riflessione sull'amicizia, come parte essenziale di una vita virtuosa e felice, fondata sulla reciprocità nella ricerca del bene comune. I contenuti presentati sono stati preparati sulla base del manuale della Campagna della Fraternità e dell'Enciclica Fratelli Tutti, di Papa Francesco. Abbiamo utilizzato anche la canzone “A Lista”, di Osvaldo Montenegro, e un cortometraggio “O porcupine”, per aiutare e illuminare le riflessioni nel contesto delle relazioni tra loro. Nelle interazioni con i giovani l’amicizia si distingue come empatia, compagnia, lealtà e fiducia, pilastri fondamentali dell’amicizia aperta.


Molto apprezzate le espressioni di Papa Francesco in Fratelli Tutti, sull'amicizia sociale, delle quali segnaliamo alcune: «L'amore supera le barriere geografiche e spaziali; vivere liberi da ogni desiderio di dominare gli altri; l'amore che spezza le catene che ci isolano e ci separano, costruendo ponti; la capacità quotidiana di ampliare il mio circuito, di raggiungere chi spontaneamente non sento far parte del mio mondo di interessi, pur essendomi vicino... Una ricchezza provocatoria immensa, che costruisce la cultura dell'incontro.


Il nostro lavoro ha raggiunto circa 400 studenti. Ringraziamo Dio per questa opportunità e per la calorosa accoglienza da parte di tutte le scuole e dei loro consigli. Crediamo che questa bella partnership ci farà conoscere meglio e promuoverà sempre più la cultura dell'incontro, le relazioni più umanizzate ovunque siamo e l'esperienza di un'amicizia sempre più aperta, dove COSTRUIAMO PONTI E NON MURI.

sr Rosilene de Lima, sjbp


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page