Esercizi Spirituali – Provincia Padre Alberione

Tutte le Suore della Provincia

Con la gioia di rivederci, dopo due anni di pandemia, noi Suore Pastorelle dell'Ispettoria Padre Alberione, con sede a San Paolo, ci rechiamo alla Casa di Preghiera delle Suore Paoline, per gli Esercizi Spirituali Annuali, con il tema "Radicare in Gesù Buon Pastore, nella comunione delle relazioni, tendendo all'umanità sofferente" (seconda parte dell'Obiettivo Generale del 9° Capitolo Generale), svoltosi dal 14 al 20 gennaio 2022.



Il consigliere, P. Eliomar Ribeiro sj, ha lanciato come un primo appello “lasciati guidare dallo Spirito di Dio”. Con grande attitudine, semplicità e provocazione, ci ha aiutato a pregare, capendo chi è il Signore che muove i nostri cuori, cercando sempre di avvicinarci a Dio e agli altri, nel processo di configurazione al Buon Pastore, nella ricerca di santità nella vita quotidiana, rendendoci sempre più liberi per la missione.


Contemplare la natura esuberante, godersi lo spazio favorevole, respirare un clima gradevole, sono stati giorni di profonda riflessione e tanta preghiera, favoriti dal silenzio collettivo.


Graziati dal dono di questa sosta dinamica, che ha rinnovato le nostre forze, rinnovato la nostra speranza e illuminato il nostro cammino pastorale, esprimiamo la nostra gratitudine alla Provincia, a Padre Leomar, alle Suore Paoline e alla comunità dei partecipanti, che hanno collaborato affinché tutto è andato secondo i piani desiderati. Dio sia lodato per tutti questi doni!

sr Bertila Picelli, sjbp


Comunità São José

Dal 4 al 6 gennaio 2022 si è svolto anche l'annuale ritiro spirituale con la comunità di Casa São José, dedicata alla cura delle suore anziane e malate, guidata da suor Rosilene de Lima, sjbp, con il tema “Radicate in Gesù Bom Pastore". Suor Margarida, Margarete, Letícia e Cáritas hanno partecipato volentieri, impegnandosi in riflessioni e godendosi le dinamiche ei momenti di incontro e condivisione della vita, in armonia con l'umanità sofferente.



Il secondo giorno abbiamo pregato per la Comunità e le Relazioni: nodi da sciogliere, impazienza nell'ascolto, non voler scendere a compromessi... Celebriamo i legami dell'amore, del dialogo, della gentilezza, dell'ascolto con responsabilità e interesse.


Il terzo giorno abbiamo recitato l'Incontro con la comunità sofferente, i segni della risurrezione, la speranza, il coraggio, la forza per combattere, la via sicura, la preghiera.


Nasce la compassione per le persone: tanti che sono morti durante la Pandemia, con il virus o le sue conseguenze, il numero crescente di poveri, senza casa, cibo, salute, lavoro...


Siamo grati a suor Rosilene, che ha voluto aiutarci, con contenuti ben preparati per la nostra riflessione e preghiera. Ringraziamo Dio per tutto!

sr Cáritas Zamonaro e sr Margarida Dalle Grave, sjbp



57 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti