Promessa Cooperatori Paolini

"L'apostolo è colui che porta Dio nell'anima e lo irradia intorno a sé."

(Alberione)


Nella Parrocchia di Santa Luzia de Cascavel/PR, la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2022, celebrata quest'anno il 29 maggio, è stata segnata, tra l'altro, dal “sì” di tre nuovi membri dell'Associazione Cooperatori Paolini, parte del Famiglia Paolina, fondata dal Beato Giacomo Alberione, Profeta della Comunicazione.


Dopo aver compiuto il cammino preparatorio, interrotto di persona per due anni, a causa della Pandemia, ma mantenuto con fervore insieme agli altri membri del gruppo locale, i tre candidati: Darci Paulo Cordeiro, Olirdes Maria Galvão, Terezinha Pereira da Rocha pubblicamente hanno assunto l'impegno di vivere come cristiani nel mondo, condividendo il carisma e la spiritualità della Famiglia Paolina.


Il mese precedente, assistiti dai membri del Coordinamento Provinciale, Rosane Manfro e sr. Salette Besen, sjbp, si è svolto il Ritiro preparatorio alla Promessa, nel quale è stata approfondita l'Identità dei Laici Cooperatori Paolini.


In una celebrazione semplice ma molto esperienziale, con la presenza della comunità, della famiglia e degli amici, presieduta da p. Gustavo Luiz Pegoraro, parroco, e con la presenza della Delegata della Superiora provinciale delle Suore Pastorinhas, sr. Suzimara B. de Almeida, le tre laiche hanno detto il loro “sì” a Cristo Bom Pastor, come Cooperatori Paolini, membri dell'Associazione dei Cooperatori Paolini. Continuano a vivere la loro vocazione-missione nella comunità locale dove si dedicano da vicino all'azione pastorale, missionari nella Parrocchia Santa Luzia. Possano anche tanti altri laici dire il loro sì a Dio e ai fratelli, come parte della mirabile Famiglia Paolina.

sr Suzimara B. de Almeida, sjbp



17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti